Fantasia a righe sui tessuti: tendenza moda Primavera-Estate 2015

Condivisioni
Leggi con attenzione

Dai copri spalla all’intimo, dalla marinière al beachwear, fino alle passerelle delle più grandi maison.  Quest’anno lo stile ci metterà tutti in riga!

Tornano le righe, di grande tendenza nella stagione Primavera Estate 2015, dal sapore fresco e marittimo.  Sfilano sulle passerelle e vengono indossate dalle star.

Stile nato negli anni ’20 per vestire i marinai francesi, ha conquistato il cuore di numerosi personaggi di spicco come Coco Chanel, Brigitte Bardot e ancora Audrey Hepburn. Con il loro fascino hanno interpretato al meglio una tendenza ever green.

La moda non dimentica, si fa vintage e permette di rivivere i brillanti anni ’50 calandosi nei panni delle dive dell’epoca, vere icone di classe e di stile, reinterpretando l’elegante mood della vita marittima.

Il must rimane il classico blu navy/bianco alternato al rosso/bianco oppure il tricolore alla francese.

Ci si può sbizzarrire con fiocchi, cappelli di paglia,  zeppe, cinturoni, shorts di jeans, ma tutto rigorosamente nei toni del blu, rosso, nero e bianco.

Dalle maison via libera anche alle righe colorate, alternate da fantasie floreali. Verticali, orizzontali anche negli accessori.

Non solo la riga alla marinaretta, dal profumo francese di gita disimpegnata al porticciolo di Saint Tropez, ma anche quelle colorate e larghe conosciute con il nome di “baiadera”. Risalenti alla figura folcloristica e vivace delle ballerine sudamericane, le quali pare che danzassero proprio con abiti dalle righe colorate.

La fantasia rigata è un must have della primavera estate 2015.

Loading...

Dalle passerelle non mancano le proposte più eleganti e bon ton. Abito a trapezio a righe orizzontali, abito a righe in tinte pastello con tasche applicate.

Se invece preferite mantenere un look nautical chic le maison propongono  minidress bianchi e blu con bottoni, dal mood sofisticato e in perfetto stile sailor.

Leggi anche  Come abbinare un paio di jeans per ogni occasione

Un piccolo trucco di bellezza da non dimenticare. Le righe verticali snelliscono, le righe orizzontali fanno il contrario (queste ultime sconsigliate per chi è già di costituzione robusta). Tenendo a mente ciò, possiamo indossarle di tutti i colori e in tutti gli abbinamenti che più ci piacciono.

Ancore, timoni, colletti, i simboli tipici dell’intramontabile marinaio padroneggiano su t-shirts e accessori.

E il capo navy per eccellenza? Un costume da bagno,naturalmente a righe.  

La divisa, si sa…ha sempre il suo fascino!

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top