Menù

Sbarazzino e spettinato, torna lo “shag cut” anni 60

Condivisioni
Leggi con attenzione

“Shag”, un termine che stiamo sentendo girare in questa stagione, cosa sarà mai? Molto semplicente un taglio di capelli, nato alla fine degli anni ’60 e molto popolare tra i ’70 e gli ’80

shang601 360e6

anni pieni di libertà, provocazione, trasgressione, si sà  tante volte conviene abbandonare il nome popolare, per fare tendenza, appunto “Shag”. Capelli scalatissimi,  tagli che, naturalmente i nostri hair- style, hanno rivisitato e modernizzato,  con volumi più morbidi, ciocche sfilate di diversa lunghezza, su livelli differenti con riflessi di luce in base al proprio colore.

 

shag f76c7shag3 ecbc6shag2 4eb26

Chi come me ha vissuto quegli anni, ricorderà le belle Jane Fonda, Charlotte Rampling, Farah Fawcett e Jane Birkin, e i loro favolosi tagli sbarazzini,

charlotte 1b0fafarha 1c411jane 1b335

dove quasi sempre, si prendeva a modello, e con il pezzo di giornale che le ritraeva, di corsa  dal parrucchiere, per farsi fare lo stesso taglio. Come allora l’effetto deve essere sbarazzino al naturale, asciugatura a testa in giù, un pò di mouse per dare volume, e un pò di pasta modellante per le ciocche, per avere come allora un’aria femminilmente  ribelle!

 fine 1ccfa

Giusy Balluardo



Loading...

Articoli da leggere:

Leggi anche  Vuoi essere alla moda?Scegli l'arancione e scopri il perché..
Loading...
loading...
Advertisement
Top