Quante volte il correttore ci ha salvate? Fa magicamente scomparire le occhiaie e quell’antipaticissimo brufolo spuntato proprio l’altro giorno. Ma non è sempre così facile avere a che fare col correttore: bisogna sceglierlo e usarlo con criterio per non commettere errori che andrebbero, invece, solo ad evidenziare ancora di più i nostri difetti.
Qui di seguito troverete 5 dei più comuni errori che  commettiamo quando applichiamo questo prodotto… E ovviamente anche i modi per rimediarvi!

Sbagliare la consistenza 
E’ il primo passo falso che compiono molte di noi. Bisogna fare attenzione alla consistenza del prodotto per ottenere il migliore dei risultati. Ad esempio, per coprire le occhiaie non bisogna mai utilizzare un correttore in polvere (che evidenzierebbe soltanto le pieghette della pelle), bensì uno dalla consistenza più cremosa. Inoltre, prendete sempre in considerazione il tipo di pelle del vostro viso (secca, mista o grassa che sia).