Menù

Come ricompattare una CIPRIA o un OMBRETTO rotti

Condivisioni
Leggi con attenzione

Quante volte vi sarà capitato di
mettere la vostra cipria in borsa e di ritrovarla tutta rotta?
Le donne lo sanno bene, mettere i trucchi in borsa è sempre un
rischio. Oppure la mattina appena alzate, sempre di fretta, la cipria
casca in terra e la polvere si disperde per tutto il bagno. Lo stesso
vale per ombretti, terra e fard.

Esiste però un trucco
utilissimo fai-da-te per ricompattare la
cipria o l’ombretto
in frantumi. Tutto ciò
di cui avete bisogno è alcool etilico (non denaturato, meglio utilizzare quello idoneo per usi alimentari) e un cucchiaio o una spatola.

© Nixx Photography / Shutterstock.com - 111949883

Innanzitutto raccogliete tutti i pezzi
della cipria rotta e metteteli in una ciotolina per lavorarli meglio.
Pressate e rompete bene tutti i pezzi: la cipria deve diventare solo
polvere. Aggiungete poi qualche goccia di
alcol etilico (non
troppo, regolatevi a seconda della quantità di polvere che avete
ottenuto). Aiutatevi con un cucchiaio per amalgamare il composto, poi
riponetelo nel packaging di origine e pressatelo bene con una
spatola. Lasciate agire tutta la notte e la mattina seguente avrete
la vostra cipria come nuova appena acquistata!

Loading...


Articoli da leggere:

Leggi anche  Come truccarsi a Capodanno
Loading...
loading...
Advertisement
Top