Menù

Fondotinta minerale, come sceglierlo? I più coprenti con miglior INCI

Condivisioni
Leggi con attenzione

Il fondotinta minerale è un cosmetico composto da ingredienti naturali e solitamente privo di sostanze di sintesi, parabeni, siliconi e petrolati e serve ad uniformare la pelle del viso.

Questo prodotto si distingue dagli altri fondotinta proprio per la sua composizione a base di pigmenti minerali. Questi ultimi vengono solitamente arricchiti con vitamine e agenti idratanti, utili a rendere la texture di questo prodotto adatto a tutti i tipi di pelle.

I fondotinta minerali sono solitamente realizzati in una speciale polvere libera, ottenuta dalla polverizzazione dei minerali che esistono in natura, tra cui Magnesio, Calcio, Ferro, Zinco, Titanio e Silice. Proprio da qui nasce l’espressione  polvere minerale micronizzataÈ in grado di fondersi con la pelle in modo leggero ed uniforme.

Anche se il fondotinta minerale utilizzato ha una texture super coprente, il risultato finale sarà naturale, così come la sensazione che lascia sul viso indossandolo. Non ha nulla a che vedere con l‘effetto mascherone che si può presumere quando si sente la parola “coprente”. Anzi, è proprio la composizione a rendere il fondotinta minerale così leggero tanto da lasciar respirare la cute.

Leggi anche: come scegliere il fondotinta in base al sottotono della pelle

Come scegliere il fondotinta minerale

come scegliere il fondotinta minerale

Credits

La cosa bella del fondotinta minerale è che si adatta ad ogni tipo di pelle. Ma prima di sceglierlo, bisogna fare una distinzione importante. Esistono due tipi di fondotinta minerale:

  • Fondotinta minerali ottenuti da polveri minerali naturali
  • Fondotinta non minerali ma sempre in polvere (hanno una formula cosmetica di origine chimica, nonostante la loro texture polverosa).

Quindi, quando si vuole acquistare un prodotto di questo tipo bisogna leggere sempre con molta attenzione l inci.

Nonostante l’estrema versatilità di questo prodotto, bisogna fare attenzione alla scelta della texture giusta in funzione al proprio tipo di pelle. Per le pelli mature, infatti, è meglio scegliere una texture cremosa. Nel caso di pelli secche è bene utilizzare un fondotinta minerale liquido. E infine, per le pelli miste e grasse è consigliabile utilizzare un fondotinta in  polvere libera o compatta.

Se il tuo incarnato ha qualche discromia, scegli un fondotinta minerale coprente, oppure scegli un fondotinta minerale senza siliconi se la pelle del tuo viso è molto delicata e tende ad irritarsi facilmente. Se sei un appassionata del bio e adori i prodotti a base di Miele, Oli e tutto ciò che riguarda il mondo green, allora il fondotinta minerale bio è quello che fa per te. Rende il tuo incarnato luminoso senza rinunciare ai tuoi impegni nei confronti dell’ambiente.

I migliori fondotinta minerali coprenti 

i migliori fondotinta minerali coprenti

Credits

Tra i migliori fondotinta minerali coprenti ci sono:

  • Fondotinta minerale coprente MAC: Mac è uno dei colossi a livello mondiale del make up. La qualità dei prodotti di questo marchio è davvero altissima e tantissime donne si affidano a questi prodotti per la cura della propria bellezza. Tra i migliori fondotinta minerali non possono non essere presenti quelli di questo Marchio. Esiste sia in polvere libera che liquida.

Il Fondotinta Mineralize Moisture è la versione liquida del fondotinta  minerale. La sua formula comprende ben 77 minerali, burro di karité, vitamina E ed un mix che lo rende davvero adatto a tutti i tipi di pelle.

Il Fondotina Mineralize Loose invece è la versione in polvere del fondotinta minerale MAC. Ha una texture setosa ed è ricco di minerali. Rende la pelle levigata e la sua copertura è modulabile. È l’ideale per chi vuole una pelle effetto porcellana;

Loading...
  • Fondotinta minerale coprente Sephora: uno dei migliori fondotinta minerali presenti sul commercio è sicuramente il fondotinta compatto opacizzante di Sephora. La sua formula minerale vanta di proprietà calmanti e lenitive. La sua texture, compatta e ultra–delicata si uniforma perfettamente alla pelle per una facile applicazione;
  • Fondotinta minerale coprente Kiko: Questo fondotinta è presente sia in cialda che in polvere libera. Uniforma l’incarnato senza appesantire la pelle è ottimo anche durante la stagione estiva, quando il caldo è devastante. Si può utilizzare asciutto per un effetto opaco e bagnato per un effetto più glow. È l’ideale per chi cerca un fondotinta coprente senza spendere troppo.
Leggi anche  4 Trucchi per applicare il fondotinta e farlo durare tutto il giorno

I migliori fondotinta minerali BIO con miglior INCI

L’inci (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) non è altro che la lista degli ingredienti di un prodotto cosmetico. Quest’ultima, in un fondotinta minerale non dovrebbe avere molte voci e dovrebbe presentare una miscela di ossidi e miche (i minerali), agenti antiossidanti come le vitamine e ingredienti idratanti come ad esempio gli olii.

Quando si sceglie un fondotinta minerale è di fondamentale importanza leggere attentamente l’etichetta del prodotto. In questo modo si eviteranno fondotinta che includono componenti di sintesi e si opterà per fondotinta che presentano unicamente ingredienti biologici.

Tra i migliori fondotinta minerali bio ci sono:

  • Fondotinta minerale di Neve Cosmetics: si tratta del Fondotinta High Coverage Light Neutral . È un fondotinta in polvere libera 100% minerale, e la sua formulazione è ad alta coprenza. Si abbina a quasi tutte le carnagioni, soprattutto nei mesi invernali. Senza siliconi, petrolatum e parabeni e Cruelty free;
  • Fondotinta Minerale Lavera: dal finish opacizzante adatto per ogni occasione. La sua texture, con minerali leggermente riflettenti, ravviva il colore della pelle, nascondendone le irregolarità e l’eccesso di lucentezza. La linea di make up di Lavera non contiene ingredienti sintetici. Gli elementi essenziali utilizzati per la produzione di questo fondotinta sono minerali naturali, oli nutrienti bio ecere idratanti biologiche; 
  • Fondotinta Minerale Bio Coleur Caramel: ricco di antiossidanti, adatto a tutti i tipi di pelle, facile da applicare e morbido come la seta. Non contiene siliconi, parabeni e petrolati. 

Fondotinta minerale come si applica

fondotinta minerale come si applica

Credits

Applicare il fondotinta minerale è davvero facilissimo. Lo strumento che si utilizza è il pennello Kabuki, un pennello dal manico corto e con setole molto fitte, in grado di diffondere al meglio la polvere su tutto il viso, rilasciando la giusta quantità di prodotto.

Il Kabuki è l’ideale per i fondotinta minerali in polvere libera e in polvere compatta. Entrambi comunque, possono essere picchiettati con una spugnetta asciutta o bagnata, per un effetto ancora più coprente.

Per avere un effetto coprente e rendere la texture più cremosa si può anche inumidire leggermente il pennello kabuki. Si può anche miscelare il fondotinta minerale in polvere alla propria crema idratante in modo tale da ottenere una BB cream o un fondotinta liquido fai da te.


Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top