La Primavera, oltre ad offrirci delle belle giornate di sole, ci dona dei rigeneranti "ponti", che ci tentano e ci invogliano a fare qualche breve viaggetto! Si ma dove? Salite a bordo con me che vi porto a conoscere una delle mete più ambite al mondo, tutta  nostrana... Isola Bella, "La Perla del Mediterraneo". Questo piccolissimo isolotto si trova a nord di Taormina, ed è stato dichiarato Monumento di interesse storico, dai Beni Culturali, tanta è la sua preziosa e rara bellezza.

 

Riserva naturale, decantata da Goethe, Byron, Dillon e molti altri poeti e artisti. La sua natura incontaminata, il mare cristallino, il cielo sempre più blu, con la sua spiaggia di piccoli sassolini, mentre il monte di Taormina sembra proteggerla e ripararla. Si può raggiungere via mare, oppure chi ha voglia di fare una passeggiata, attraverso una lingua di terra che, appare e sparisce a seconda delle maree.

 Tra le attrattive dell'isola, potrete visitare il "Museo Naturalistico", un percorso offerto a non più di 15 persone per volta, dove potrete ammirare alcune piante rare, alcune a rischio di estinzione ed incontrare una particolare lucertola con il petto rosso che solo in questo luogo dimora.

Potrete inoltre visitare la Bellissima Villa "Caronia" (dal nome del suo ultimo proprietario), dalle facciate prevalentemente di colore rosso, il suo giardino all'Inglese e i suoi meravigliosi terrazzamenti adornate di fiori e alberi ad alto fusto. Infine non dimenticate di fare una "puntatina" in barca alla scoperta della bellissima grotta azzurra e alla grotta della conchiglia

 

insomma un full-time nella natura pura e nel completo relax! Doveroso, nel mentre, visitare la stupenda Taormina, figuratevi,  i visitatori che arrivano da ogni parte del mondo la paragonano ad un "lembo di Paradiso". Ricca di storia e a testimoianza di ciò potete ammirare il suo Teatro Greco-Romano, dove ospita manifestazioni a livello internazionale, e come fondo la grande "signora", L'Etna, che se siete fortunati potrete godere ad uno dei suoi migliori spettacoli.

Per i più golosi un'ampia scelta della cucina tipica siciliana, dove ogni singolo piatto, dal più semplice al più raffinato va gustato e centellinato senza fretta: grano duro, pesce eccezionale, carni prelibate, verdure squisite, frutta solare ed infine i suoi dolci sublimi, qua potrete gustare contemporaneamente, la cucina araba, francese, normanna, spagnola e borbonica. Il risultato ottenuto è veramente incredibile: una perfetta armonia di ingredienti ottenuta da contrasti di sapore.

Buoni vero? Per finire non potete perdervi uno dei tramonti mozzafiato di Isola Bella che, sicuramente vi strapperà la promessa di ritornarci al più presto!

Giusy Balluardo