Menù

“Pronto soccorso” da viaggio: quali farmaci mettere in valigia?

Condivisioni
Leggi con attenzione

Tempo di vacanze, c’è già chi inizia a preparare le valigie e chi dovrà aspettare ancora un po’, ma puntualmente ogni anno, prima di partire un dubbio (tra i tanti) ci assale immancabilmente: “Se dovesse venirmi il mal di denti, o la diarrea?” Beh, ammettiamolo, non si tratta di essere pessimisti, ma solo previdenti, soprattutto se abbiamo dei bambini al seguito. Cerchiamo solo di non esagerare e usare come sempre un briciolo di buonsenso: per le cose importanti bisogna sempre e comunque rivolgersi al più vicino pronto soccorso, sia se vi troviate in Italia, sia all’estero, e non importa se avete o meno dimestichezza con la lingua, un modo si trova sempre! Detto questo, è inutile sottolinearlo, coloro che soffrono di patologie croniche, dovranno provvedere e attivarsi con anticipo, al fine di non rimanere senza farmaco proprio il giorno prima della partenza. Un consiglio è quello di calcolare esattamente i giorni di soggiorno al fine di non restarne sprovvisti.

Ma quali sono i farmaci che è bene avere a disposizione quando andiamo in vacanza? Intendo precisare che questa lista è del tutto indicativa, ognuno in base alle proprie abitudini e ai disturbi di cui soffre con maggior frequenza, si organizza. (Per quel che mi riguarda ad esempio, quando viaggio porto sempre con me un disinfettante per le vie urinarie: la cistite è sempre in agguato!) 

Loading...

In generale la nostra borsetta dei farmaci dovrebbe contenere:

  • Un antipiretico (paracetamolo, la classica tachipirina)
  • Un analgesico generico per il dolore
  • Un antidiarroico tipo Imodium o Bimixin
  • Un farmaco contro il mal d’auto
  • Un antibiotico a largo spettro, per questo fatevi consigliare dal vostro medico di fiducia
  • Un antinfiammatorio
  • crema per le scottature
  • repellente per le zanzare e insetti vari 
  • pomata per le distorsioni e gli ematomi
  • collirio
  • termometro
  • Un kit con disinfettante, cerotti, garze e bende
  • Qualche siringa sterile
Leggi anche  Regione che vai, vacanza che trovi: 5 cose da non perdere in Campania

Articoli da leggere:

Loading...
loading...
Advertisement
Top