I fibromi sono delle masse che si possono sviluppare nell’ utero femminile soprattutto durante la sua età fertile, perchè la loro crescita si lega ai livelli ormonali . Si tratta di una patologia del tutto benigna, ma se i fibromi crescono oltre certe dimensioni devono essere rimossi.

Possono infatti diventare dolorosi, o spingere ad andare spesso in bagno. Possono causare molte sofferenze durante il periodo mestruale e causare anche mal di schiena.

Si capisce allora come controllare la propria dieta possa essere di aiuto . Infatti non accumulare troppo peso permette di avvertire di meno la pressione del fibroma; inoltre ci sono anche cibi che possono servire per tenerne sotto controllo le dimensioni ed impedire quindi che crescano oltre certi livelli.

Vorresti sapere quali sono questi alimenti? Li puoi prediligere nella tua dieta anche se non soffri di fibroma, perchè sono buoni e portano molti vantaggi alla tua salute. Ecco quali sono.

SOIA E SEMI DI LINO

Sono gli estrogeni a causare la crescita dei fibromi. Nella soia e nei semi di lino, invece, sono contenuti dei fitoestrogeni che diminuiscono la ricettività dei fibromi agli estrogeni e dunque ne frenano la crescita. Senza contare che semi di lino e soia sono ricchi di acidi grassi omega-3 e fibre , che diminuiscono le infiammazioni tessutali.

Fonte: htv.com.pk share

GRANO INTEGRALE NON TRASFORMATO

I prodotti fatti con grano integrale sono da preferire a quelli fatti con grano trasformato perchè questi ultimi aumentano il metabolismo dell’insulina e degli estrogeni. Al contrario, pane e pasta integrali aiutano a diminuire l’infiammazione dei tessuti.

Fonte: clinicaladvisor.com share

PRODOTTI CASEARI

Studi medici hanno provato che il calcio è molto importante per frenare la proliferazione cellulare, per questo è bene che una donna che soffre di fibroma mangi molti latticini a basso contenuto di grassi.

Fonte: www.healthcastle.com share

FAGIOLI E LENTICCHIE

I legumi sono sempre consigliabili nella dieta quotidiana. Fagioli e lenticchie, in particolar modo, hanno un basso indice glicemico , mentre l’innalzarsi dei livelli di glicemia porta ad una crescita dei fibromi.

Fonte: nbcnews.com share

FRUTTA E VERDURA

Da ultimo, ricordiamo il solito monito della dieta mediterranea : tanta frutta e verdura, fresche e di stagione, sono un toccasana per la salute in generale, e anche per contrastare la crescita dei fibromi. Frutta e verdura infatti possiedono antiossidanti e sostanze nutrienti che contrastano l’infiammazione dell’organismo. Inoltre, contengono pochissime calorie.

Fonte: carleton.ca

Arricchisci la tua tavola con abbondanti porzioni di questi alimenti , per tenere sotto controllo i fibromi e stare bene con te stessa.