Quante volte abbiamo sentito dire, e magari abbiamo detto "No, con i pesi non mi alleno: poi mi sformo con troppi muscoli"? Bene, sappiate che non è affatto vero, e l'allenamento femminile con i pesi non è decisamente qualcosa che porta automaticamente verso il culturismo e l'eccesso. Ottenere un simile sviluppo muscolare in poco tempo è ben difficile, per cui esercizi con pesi liberi non possono fisiologicamente innescare delle modificazioni così importanti - a meno di utilizzo di pratiche dopanti, ma questo è sconsigliabile a prescindere.

In compenso, sono documentati e provati gli effetti positivi di questo allenamento: si ottiene una figura più snella, più tonica (la graduale diminuzione anche del classico effetto "buccia d'arancia"): consideriamo che il muscolo (massa magra) è molto meno voluminoso del grasso (massa grassa). Inoltre, avere una maggiore massa magra contribuisce allo smaltimento stesso della massa grassa.

Ads

Infatti, con un maggiore volume di massa magra, varia il metabolismo basale. Come dire che brucerete più calorie anche solo dormendo o a lavoro, in condizione anche sedentaria. Si è calcolato all'incirca che un aumento di 2 chilogrammi di muscolo porti a consumare circa 50 calorie in più, ogni giorno, senza variare l'attività fisica.

Un adeguato allenamento con i pesi, inoltre, rinforza anche le ossa: un'ottima prevenzione dall'osteoporosi.

 


<p style="display: none;"><cite><a href="http://www.my-personaltrainer.it/donne_e_pesi.htm">Donne e pesi, binomio vincente</a></cite> da http://www.my-personaltrainer.it/donne_e_pesi.htm</p>